Pulisci la mente per far spazio al nuovo

By 5 Dicembre 2019Blog

Tra meno di un mese saremo nel 2020 e avrai di fronte molte ore, giorni, mesi nel corso dei quali succederanno molte cose. Se mi segui sai che per me il significato della parola successo è proprio il participio passato di succedere. E una persona di successo è una persona che in grado di far succedere delle cose, quelle che desidera e vuole.

E come si fa a diventare una persona di successo? Il primo passo è quello di definire cosa vuoi. Solo nel momento in cui sai cosa vuoi, puoi fare qualcosa per ottenerlo. Se non lo sai, potresti ottenerlo casualmente – non è da escludere questa possibilità – ma molto probabilmente non avrai la stessa soddisfazione.

Quando partecipi al workshop “Obiettivi!il 19 gennaio a Milano lavorerai con me per definire cosa è importante per te e come raggiungerlo. Nel frattempo, puoi preparare la tela da dipingere con i colori dei tuoi traguardi più belli. Il modo migliore per fare pulizia è fare un bilancio di fine anno, aggiornare le tue convinzioni e prendere consapevolezza delle capacità e dei risultati che hai già raggiunto in questo modo:

→ Quali attività stimolanti hai svolto quest’anno? Cosa ti hanno insegnato?

→ Quali attività deludenti hai svolto quest’anno? Cosa ti hanno insegnato?

→ Cosa hai fatto che pensavi di non riuscire a fare?

→ Cosa ti ha distratto maggiormente sulla strada per raggiungere gli obiettivi?

→ Ripensa a te stesso a inizio del 2019 e a te stesso oggi. Quali sono le differenze principali?

→ Quali sfide hai vinto che ti hanno dato maggiore soddisfazione? Per quale ragione?

→ Tutto quello che hai fatto quest’anno, lo hai fatto per te? Se non lo hai fatto per te, lo hai fatto per qualcuno di importante per te?

Una volta che hai risposto a queste domande, hai un quadro più chiaro di ciò che hai fatto, come lo hai fatto, per quale ragione e per chi. In questo modo sei pronto per scegliere cosa vuoi tenere, cosa vuoi cambiare e cosa migliorare per il nuovo anno, in modo chiaro ed efficace.