Persone straordinarie

By 1 Novembre 2010Extraordinary

Oggi mi è capitato tra le mani un libro di Napeleon Hill, ci ho trovato come sempre tanta bella roba, e per soddisfare il mio bisogno di praticità e di poco tempo ecco alcune cose da ricordarmi e da ricordarti.

La domanda è sempre quella, cosa rende una persona straordinaria?

Qui ho trovato 11 caratteristiche:

1. Coraggio

Cito spesso il proverbio svedese “tutte le navi in acque calme hanno un buon capitano”.

Il coraggio è quel sentimento (perché ricordiamoci che è un’emozione) che ti permette di affrontare le cose che ti fanno paura. Questo ti porta a crescere, migliorare e avere risultati che chi rinuncia non ha.

2. Autocontrollo

La parole in se non mi piace, è impossibile controllarsi (almeno io non ci riesco).

Le emozioni non sono da controllare, sono da gestire, da utilizzare.

L’altro giorno a Radio 24 ero sorprendentemente emozionato, nonostante gli anni e l’esperienza il cuore ha iniziato a battere forte.

Bello! Sono vivo, ho pensato e sono ancora appassionato.

Cerca di gestire le emozioni e di usarle per vivere meglio e quando perdi il controllo riprendilo e chiedi scusa se nel frattempo hai fatto danni.

Poi più coraggio avrai nell’affrontare situazioni difficili più diventeranno facili.

3. Senso di fairness

E’ difficile da dire in Italiano, non intendo giustizia ma essere giusti. Fare le cose con rispetto ed educazione, compreso difendersi e litigare.

4. Capacità decisionale

Decidere, che sport poco praticato! Decidere, prendere posizione, dire e fare quello in cui si crede.

5. Obiettivi

Fare quello che fai perché vuoi quello che vuoi.

6. Dare di più

Lo dicevano Ruggeri-Morandi-Tozzi, invece di dare quello per cui sei pagato dai di più.

Le persone straordinarie danno sempre un po’ di extra.

7. Modi piacevoli

Non si intende essere dei paraculi, ma piace a tutti aver a che fare con persone cortesi.

Quando hai fatto l’ultimo complimento così solo per il piacere di essere cortese?

Il Dalai Lama dice che la gentilezza è la sua religione.

8. Comprensione

Saper comprendere gli altri e saper comunicare che gli hai compresi (o almeno ci hai provato).

9. Cura del dettaglio

Sono sempre le piccole cose che fanno la differenza, sempre quei piccoli extra.

10. Respons-abilità.

Anche se non è colpa loro le persone straordinarie fanno qualcosa per migliorare: l’ambiente, la situazione, il processo, il mondo…

11. Lavoro di squadra

Sicuramente la chiave del presente e del futuro. Uniti si cresce meglio e di più.

Come amo citare spesso, all’interno della Tavola Rotonda c’era un’incisione “nel servirci l’un l’altro ci rendiamo liberi”.

Buon week end!

Claudio