We can be Heroes

L’unica costante della vita

L’unica costante nella vita di ogni persona è il cambiamento. Il cambiamento è anche l’unica cosa permanente perché accade ogni istante: momento dopo momento siamo diversi. Ma cos’è il cambiamento? E perché ci spaventa tanto? Il nostro primo istinto di fronte al cambiamento, infatti, è spesso quello di voler combattere o resistere.  Almeno al cambiamento visibile. C’è poi un cambiamento invisibile, o meglio, impercettibile del quale ci rendiamo conto solo dopo che sono emerse le sue tracce. Questo cambiamento è il più costante di tutti: è quello che modifica la morfologia dei luoghi, è la goccia che scava la pietra, un nuovo capello bianco.

A questo cambiamento non possiamo resistere in alcun modo, dobbiamo accettarlo. E’ al di fuori del nostro controllo, in gran parte, e in misura minore sotto la nostra influenza. Per questa ragione è importante concentrarsi sul cambiamento che possiamo influenzare e su quello che possiamo controllare e indirizzarli verso il miglioramento attraverso le nostre scelte. Mi spiego meglio: l’invecchiamento non possiamo controllarlo ma possiamo scegliere le nostre abitudini alimentari, sportive e quelli che chiamiamo vizi. Favorire l’invecchiamento o rallentarlo? Qui la scelta è tutta tua. 

Allo stesso modo, quando parliamo di cambiamenti che possiamo controllare parliamo di formazione, lavoro, tempo con la famiglia. Sono scelte che rispecchiano – o che dovrebbero rispecchiare quando sono fatte con consapevolezza – i nostri valori e le nostre convinzioni. Quando scegli l’Extraordinary Suite, ad esempio, sai che hai un portale accessibile da tutti i device, 24H al giorno, solo per te, con tutti i video dei corsi dei webinar, dei talk: quando lo scegli sai che stai investendo una piccola cifra per orientarti verso un grande risultato e conseguire il miglioramento che desideri.

Per questa ragione, per migliorare fin da subito, inizia ad accettare il cambiamento che non puoi modificare, influenza il cambiamento che te ne offre la possibilità e lavorare attivamente per guidare il tuo cambiamento quotidiano per realizzare la versione migliore di te.

Qual è il primo passo che farai verso il miglioramento?

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email