Lasciateci i nostri eroi

By 23 Ottobre 2011Riflessioni

Anche oggi un altro eroe ci ha lasciato.

Lasciateci i nostri eroi. Ci danno speranza, ci danno un esempio, a volte solo qualche brivido. Per chi come noi cerca di vivere ogni giorno al meglio, lottando, crescendo, gustando ogni momento, soffrendo per le piccole e grandi ingiustizie, lavorando per i nostri sogni … sono persone importanti.

Gli eroi se ne vanno. Alcuni troppo presto altri dopo, ma se ne vanno. Come nel viaggio dell’eroe, dove ogni mentore se ne va per lasciarci lo spazio di diventare grandi, anche gli eroi ci lasciano. Forse non sarebbero più tali se rimanessero per sempre.

Pochi giorni fa uno se ne andato per colpa di una malattia terribile, poche settimane prima, pur sapendo della sua fine, lottava con il comune di Cupertino per avere i permessi della nuova sede aziendale. Oggi un altro se ne andato mentre faceva la cosa che adorava fare, sfrecciare a tutta velocità su due ruote.

Ora si spenderanno tante parole. Qualcuno piangerà in silenzio, altri si riempiranno la bocca. Altri ancora giudicheranno noi che ci lasciamo affascinare da questi eroi come stupidi. Non importa, ogni uno farà quello che crede. Noi ringrazieremo il Signore per queste persone speciali che ricorderemo sempre con il sorriso.

Non erano perfetti nemmeno loro, ma ci hanno dato tanto, anche se non li abbiamo mai incontrati di persona.
E per chi ci considera stupidi, melensi, infantili dico, lasciateci i nostri eroi. Ci hanno dato tanto. Domani è un altro giorno, la vita va avanti ed è giusto che sia così.
A me piace pensare che per noi andrà avanti meglio, proprio grazie a quelli che ci hanno ispirato .

Ci mancheranno i tuoi riccioloni. Ma sappiamo che nei circuiti del paradiso ti divertirai un sacco. Lì non si cade mai.

Buon viaggio.
Claudio