Il menù rigenerante

By 19 Novembre 2012Riflessioni

Stiamo vivendo un periodo difficile. La crisi c’è, credimi c’è. Conosco, e probabilmente conosci, molte persone che la stanno vivendo davvero. Non parlo di chi ha dovuto tenere l’iPhone 4, nonostante sia uscito il 5. Parlo di chi ha perso il posto di lavoro, dovuto chiudere, dovuto licenziare, dovuto cambiare la vita…

Io sono ancora convinto che ce la faremo. Non so come, ma sono ottimista, è nel mio DNA crederci.

Credo nell’essere umano per principio e credo negli italiani. Hanno sempre dimostrato di farcela, e questa volta non abbiamo altra scelta. O ce la facciamo o sono guai seri.

Forse ci voleva una crisi così dura per svegliarci dal torpore di una vita vissuta troppo alla giornata, troppo a dare tutto per scontato…

Fra poco arrivano le feste di Natale e poi l’anno nuovo. Molti dicono che sarà duro. Io penso che sarà quello della verità.

Ci saranno anche le elezioni e Dio solo sa come andranno. Io Lo prego perché vadano bene, è la nostra occasione di rinascere.

Nel frattempo ci sono le giornate da vivere, con i problemi, le difficoltà ma anche con le gioie e i bei momenti.

È proprio nei momenti più difficili che ci serve energia fisica ed emotiva. Ci serve un po’ di benzina positiva.

Pensavo a qualche modo per fare il pieno, modi che costano pochi soldi e poche energie.

Me ne sono venuti in mente cinque. Se vuoi, aggiungine qui sotto qualcun altro. Io inizio solo la lista, ma più lunga la facciamo meglio è.

1. Creare momenti magici con la tua famiglia

Lo dicono le ricerche che ho riportato nell’audiolibro sulla felicità. Le persone felici sono tali perché passano momenti magici con i loro cari. Il segreto è non aspettare il compleanno, la cena di Natale o qualche altro evento. Basta apprezzare i momenti della quotidianità. Come potresti rendere speciale la cena di stasera? Come puoi rendere magico un momento di routine? A volte basta qualche sorriso in più, oppure rendersi conto che sei ricco. Hai la ricchezza di avere persone speciali vicine al tuo cuore. Varrebbe la pena valorizzarle e prenderti cura di loro.

2. Gratitudine

Dopo quello che ho appena scritto, mi sembra quasi logico metterla come seconda cosa. Se hai letto il mio libro, sai quanto io pensi che la gratitudine sia importante.

Probabilmente lo sai ma lasciamelo ripetere. La gratitudine è un’emozione importantissima, non a caso è sacra.

La gratitudine è il semplice atto di essere grati per qualcosa. Cerca di essere grato per tutto quello che hai, per quanto possibile. Soprattutto per le cose che dai per scontato come: la salute, l’acqua calda, un buon caffè…  Questa positività ti mette nella mentalità giusta, e quando ti rendi conto che hai tanto di cui essere grato, tutto cambia.

3. Sii nel presente

La maggior parte delle persone, io sono fra queste, non sono felici perché vivono nel passato, o nel mio caso, nel futuro. Questa prospettiva sbagliata aumenta solo lo stress e l’ansia e non ti permette di essere dove sei. Yoda lo spiega bene a Luke Skywalker.

Prendi la vita un giorno, un momento alla volta.

4. Mostra compassione e gentilezza

Non riesco a spiegare completamente la sensazione che si prova quando si è gentili, sono sicuro che almeno una volta lo hai provato… È bellissimo non credi?

5. Segui il tuo cuore e le tue passioni

Il tuo cuore ti dirà sempre quello che veramente desideri. Ascoltalo.

Segui le tue passioni e fai le cose che ti piacciono. Per me è la musica. La musica mi riempie di gioia. Lo so, ma a volte mi dimentico. Allora mi prendo il tempo di ascoltare quello che mi piace, vado ai concerti. Me la godo.

Come ti dicevo è solo l’inizio di una lista che potrebbe non finire mai.

Aiutami continuandola, creiamo insieme un menù di cose che possono rendere la vita più bella. Cose che ci caricano di emozioni positive per darci la forza di cambiare questo mondo che ha tanto bisogno di essere migliorato.

Che ne dici mi aiuti?

Grazie.

Claudio