È nel momento delle decisioni che crei il tuo destino.

By 7 Giugno 2011Riflessioni

Penso di aver sentito questa frase di Robbins mille volte. Nei suoi audio corsi, citata da altri e direttamente da lui. Stessa cosa per “le persone sopravvalutano quello che possono fare in un anno e sottovalutano quello che possono fare in dieci”.

La mia vita ha sempre avuto dei cicli. E le decisioni hanno sempre creato il mio destino.

Anni fa per viaggiare il mondo ho deciso di fare la scuola alberghiera. Contro il parere di tanti ho viaggiato tanto fino ad arrivare negli USA. Contro il mio capo che non mi dava ne soldi ne permessi ho frequentato il mio primo corso di Robbins ormai 20 anni fa. Contro l’opinione di tanti ho lasciato il mondo alberghiero e una carriera brillante nella compagnia più prestigiosa al mondo per buttarmi nella formazione e nel coaching. Due anni fa l’ultima decisione importante. Rimandata perché sofferta, sofferta perché difficile. Presa perché era la cosa che il cuore diceva di fare nonostante la paura e le notti in bianco.

Ripenso a Steve Jobs nel suo discorso a Standford. Ripenso agli insegnamenti dei miei genitori, grandi Maestri e degli altri maestri e mi commuovo.

Oggi ho avuto tra le mani la copertina del mio primo libro. Il mio primo libro. Mi sono emozionato. Non mi abituerò mai, almeno non mi sono ancora abituato e prego il Signore di tenermi così. Se mai cambierò ho diversi amici che verranno a prendermi a calci nel sedere.

Se ripenso ai miei sogni di ragazzino, o a quelli di adulto sorrido. I sogni diventano realtà. Si fa fatica ma ne vale la pena.

Segui il tuo cuore, porta sempre in bei posti. Comunque vada vale sempre la pena fare le cose che senti. Se sbagli ma hai seguito il tuo cuore non ti penti.

Il 21 giungo è il primo giorno d’estate, sarà anche il giorno in cui il mio libro sarà in tutte le librerie, che bella coincidenza.

Questa estate prendi un po’ di tempo per te. Prendi un po’ di tempo per ascoltare il tuo cuore e prendere qualche decisione che ti renderà felice. Le notti in bianco a volte aiutano, la paura c’è per essere affrontata. Quando ho avuto il coraggio di farlo mi è sempre andata bene.

Se poi vorrai il mio aiuto questo libro serve proprio a questo.

Con tutto il mio cuore.

Claudio

Extraordinary

Author Extraordinary

More posts by Extraordinary