Come si sceglie un corso di formazione?

By 15 Settembre 2020Senza categoria

È una bellissima domanda, soprattutto in questo momento di necessità e di offerta così variegata e non sempre valida. A porsela è stata di recente l’associazione @MANAGERITALIA. La guida che ha realizzato per farlo aiuta a individuare e valorizzare realmente i corsi di qualità. Attraverso una serie di 10 punti ti offre la possibilità di comprendere sia cosa cerchi, sia se il corso che stai scegliendo offre davvero un valore, delle competenze, la qualità e una certificazione.

Sono venuto a conoscenza di questo articolo  grazie al prezioso lavoro editoriale che svolgono qui su LinkedIn @Michele Pierri e @Marco Valsecchi. La loro selezione quotidiana di contenuti di valore postati è una bussola per orientarsi nel mare delle notizie e sta rendendo questa piattaforma sempre di più un punto di riferimento per la diffusione di idee, valori e nuove visioni per un mondo – sia quello del lavoro e che quello delle imprese – in continua evoluzione.

Ho accettato la sfida di ManagerItalia e ho confrontato l’offerta della nostra @Extraordinary con questo decalogo. Per renderti più veloce la lettura ho sintetizzato i dieci punti (che puoi leggere per esteso all’interno dell’articolo originale):

  1. Quando si ricerca un corso di formazione online, bisogna studiare in modo approfondito il programma, assicurandosi che i temi trattati siano pertinenti, completi e aggiornati.
    I corsi Extraordinary hanno un programma ricco e dettagliato. L’aggiornamento è garantito dalla formazione continua di tutti i trainer, io per primo, che porta ogni anno novità teoriche e pratiche. In Extraordinary siamo Coach preparati e prima di essere trainer e insegnanti siamo professionisti che si confrontano ogni giorno con il mercato internazionale.
  2. Bisogna poi verificare che il corso sia completamente allineato alle esigenze del corsista.
    Questo aspetto è molto importante, a volte ci si ritrova in aule virtuali o fisiche che non ci servono. In Extraordinary desideriamo offrire la migliore formazione online o in aula. Attraverso i social, il sito o il numero verde siamo a disposizione per dare tutti i dettagli del corso e verificare che sia esattamente ciò che fa per te.
  3. Una volta selezionati i corsi di interesse, una buona mossa è parlare direttamente con gli organizzatori o con il servizio clienti dedicato.
    Il servizio clienti è disponibile sia all’indirizzo email info@extraordinary.it che al numero verde 800.589.777 con cortesia e totale disponibilità.
  4. Successivamente è importante conoscere i docenti, i tutor e i tutte quelle persone responsabili della didattica: capire qual è la loro area di expertise.
    Sul nostro sito trovi tutte le informazioni, le biografie e le aree di eccellenza di ogni trainer.
  5. Non badare troppo alla durata del corso ma soffermarsi sulla qualità.
    Questa è una sacrosanta verità. Ogni corso Extraordinary è studiato per offrire la massima qualità e per la qualità è necessario del tempo. Non esistono scorciatoie. Serve tempo, lavoro, studio: tutto il team Extraordinary ed io siamo al tuo fianco per tutto il percorso di formazione.
  6. Scelto il corso, è poi necessario verificare che il corso sia accreditato e che al suo termine consegni delle certificazioni riconosciute.
    La nostra scuola di Coaching è orientata alla PNL, pertanto ogni Coach che si forma nella Extraordinary Coaching School lungo tutto il percorso riceve almeno 3 le certificazioni di valore internazionale ufficiali della Society of NLP.
  7. Un ottimo corso di formazione o di aggiornamento è disponibile tutti i giorni tramite una piattaforma.
    Il nostro sistema di formazione consente una vasta integrazione fra l’ambiente dell’aula e quello online. Abbiamo gruppi di lavoro sia per i corsisti dei singoli eventi sia per gli studenti della Extraordinary Coaching School che si riuniscono settimanalmente online. Abbiamo portali per seguire interi corsi, sessioni one-to-one via Skype, sessioni di gruppo su Zoom. Da quest’anno inoltre hai la possibilità di accedere al corso più bello ed emozionante direttamente da dove vuoi: “Il Coaching secondo Claudio Belotti” è online.
  8. Studiare un corso online vuol dire allo stesso tempo riuscire ad avere dei feedback sulla propria crescita.
    Gli studenti della Extraordinary Coaching School hanno un mentore che li segue passo passo durante la propria crescita. Ciascuno viene seguito nello studio e nell’applicazione pratica del metodo di Coaching.
  9. Come tutto, del resto, i feedback e le recensioni sono importantissime: leggere i commenti dei precedenti corsisti.
    Nella scheda di ciascun corso trovi la recensione dei partecipanti. Sono persone reali che lavorano e applicano le competenze apprese in aula nella propria professione. Inoltre, ogni partecipante ha l’opportunità di accedere a uno o più gruppi con altri partecipanti e trainer nei quali può scambiare informazioni sul corso frequentato.
  10. La scelta, infine, deve essere fatta basandosi anche sui trend del mercato del lavoro e scegliendo dei corsi che possano essere propedeutici.
    Secondo una ricerca di alcuni anni fa dell’Università di Harvard il Coaching è il mestiere del futuro e oggi quel futuro è arrivato. In questo futuro sappiamo che non è solo la professione del Coach come tale ad essere richiesta, sono anche le competenze di Coaching che puoi utilizzare nel tuo lavoro, nella tua professione, nella tua azienda a essere richieste. La ragione è semplice: funzionano. Scopri a “Il Coaching secondo Claudio Belotti” quali competenze puoi portare nel tuo lavoro per crescere e migliorare.