was successfully added to your cart.

Buon giorno!

By 1 Luglio 2011Riflessioni

Anche stamattina è una parola che ho sentito dire poche volte. Accompagnando mia figlia all’asilo ho incrociato qualche mamma, come mi ha insegnato la mia le ho guardate, sorriso e detto buongiorno. In alcuni casi ho avuto la risposta, in molti nulla. Forse pensano che sto facendo il marpione ho pensato e così come tutte le altre mattine sono andato per la mia strada.

In macchina ho dato strada lasciando che qualche automobilista si immettesse da una via secondaria, uno mi ha ringraziato, gli altri nulla. Non che lo facessi per il grazie, è una questione di educazione e senso civico, poi odio aspettare quando tocca a me, però un gesto di gratitudine mi sarebbe piaciuto.

Una Signora anziana che ha attraversato grazie al fatto che mi sono fermato ha insultato più o meno tutti, me compreso, perché nessuno la lasciava passare.

Al bar, a parte il barista che mi ha fatto il caffè, nessuno sguardo, nessun cenno.

Faccio un po’ fatica a insegnare la buona educazione alle mie figlie se il mondo che le circonda è questo.

Forse sono più vecchio di quanto pensassi ma io ricordo che mi hanno insegnato ad essere gentile, a salutare, a dare strada, a sorridere…

Lo so che c’è Facebook, le mail e persino i blog da leggere ma forse sarebbe meglio alzare la testa da quelli schermi e vedere le persone vere che ci stanno intorno.

Parlando di Facebook, sii gentile se non ci conosciamo e mi chiedi “l’amicizia” fammi la cortesia di mandare un messaggio per presentarti. Il fatto che abbiamo “amici” in comune non vuol dire molto. Non per me.

Oggi vado al mare. Anzi no, vado a Rimini che è diverso. Nelle vacanze estive voglio focalizzarmi sull’essere un po’ più gentile. Lo fai anche tu? Forse se siamo in tanti a salutarci la mattina riusciamo a convincere anche chi resiste a non farlo.

Buon week end e buona notte rosa in Romagna!

Claudio