We can be Heroes

5 modi per alleviare lo stress al lavoro in modo naturale

Come ti comporti quando ti senti sopraffatto al lavoro? Cosa fai quando ti senti come se non riuscissi a stare al passo con le esigenze del tuo lavoro? Molte persone al lavoro, troppo spesso, si sentono stressate e sopraffatte dalle loro mansioni lavorative. Tuttavia, ci sono modi per ridurre lo stress sul lavoro e gestire i carichi di impegni. In questo post, ti racconterò alcuni metodi naturali attraverso un uso consapevole dei meccanismi della mente per ridurre lo stress sul posto di lavoro. Ecco cinque semplici consigli:

  1. Fai delle pause durante il giorno per muovere il tuo corpo e prendere una boccata d’aria fresca. Gli studi dimostrano che anche pochi minuti di movimento possono aiutare a ridurre i livelli di stress soprattutto se stai seduto dietro una scrivania tutto il giorno, una delle migliori soluzioni per lo stress è fare una breve passeggiata. In questo modo, il tuo cervello rilascerà endorfine che attenuano l’ansia, aumentano i livelli di energia e migliorano l’umore. Il tutto in soli 15 minuti.
  2. Pratica esercizi di respirazione profonda o meditazione. Questo può aiutare a liberare la mente e rifocalizzare la tua energia. La respirazione profonda aiuta ad aumentare l’apporto di ossigeno in tutto il corpo. Il modo migliore per eseguirla prevede solo tre semplici passaggi: una lenta inspirazione attraverso il naso per riempire i polmoni, un periodo almeno di pari durata nel quale trattieni il respiro e, infine, una conseguente espirazione, altrettanto lenta, attraverso la bocca.
  3. Trova il tempo per socializzare e fare rete. Connettersi con gli altri può aiutare a ridurre lo stress fornendo supporto e un’interazione sociale positiva. Quando sei sotto pressione, gli amici possono gettare nuova luce su come alleviare lo stress sul lavoro o dare una prospettiva esterna su un problema. Le ricerche, inoltre, ci dicono che le conversazioni con amici stretti possono far rilasciare ossitocina e ridurre lo stress.
  4. Sii proattivo nella gestione del carico di lavoro. Non aspettare fino a quando non ti senti sopraffatto per dare la priorità ai tuoi compiti e chiedere aiuto quando necessario. Chiedere aiuto agli altri può essere molto difficile, a volte, soprattutto in ambienti di lavoro molto competitivi. Fai in modo di costruire amicizie e alleanze che ti consentano di migliorare il modo in cui vivi il tuo lavoro. Molto spesso, infatti, non è la quantità di lavoro il problema ma il modo in cui deve essere svolto o consegnato.
  5. Cerca un aiuto professionale se stai lottando per affrontare lo stress da solo. Un Coach può aiutarti a stabilire obiettivi sostenibili e realizzabili per la tua crescita e per la gestione quotidiana del tuo lavoro. Oppure può aiutarti a capire se è arrivato il momento di cambiare e dedicare le tue energie e il tuo impegno a qualcos’altro. Inoltre, anche il supporto di un o una psicoterapeuta può fornirti guida e supporto nello sviluppo di meccanismi di coping sani.

Da cosa inizierai per alleviare il tuo stress quotidiano al lavoro?

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email