We can be Heroes

5 consigli utili per aumentare la tua efficacia in una conversazione

La conversazione è una parte importante di qualsiasi relazione, che sia con gli amici, la famiglia o in un contesto lavorativo. Tuttavia, a volte può essere difficile sapere come migliorare le nostre capacità di conversazione.
In questo post, ti racconterò come rendere le tue conversazioni più efficaci e coinvolgenti per tutti i soggetti coinvolti. Ecco quindi 5 consigli utili per aumentare la tua efficacia in una conversazione, a casa o al lavoro:

  1. Pensa al risultato della tua comunicazione. Una comunicazione con una intenzione ha molte più probabilità di successo di una comunicazione senza un obiettivo. Poniti la domanda prima di iniziare: cosa voglio comunicare? La risposta ti aiuterà a comprendere quanto sia prezioso prendersi un momento prima di ogni conversazione importante e pensare a quali sono i tuoi obiettivi, in modo che le decisioni che prendi durante la conversazione non ti allontanino da loro involontariamente.
  2. Mantieni l’ascolto attivo per tutto il tempo. Se la conversazione lo richiede puoi mostrare in maniera evidente che stai dedicando il 100% dell’attenzione, ad esempio, togliendo il cellulare o mettendolo in modalità silenziosa. Rendi chiaro alla persona che hai di fronte che nelle tue conversazioni importanti loro e le loro parole sono gli aspetti più importante a cui presti la tua attenzione.
  3. Osserva anche gli aspetti non verbali e para-verbali. Mentre dai la certezza al tuo interlocutore di ascoltare in modo attivo ed efficace ciò che ha da dirti fai in modo di tenere d’occhio anche tutti gli altri aspetti della comunicazione come il ritmo, il tono, le espressioni o la postura. Qui puoi trovare conferme o incongruenze rispetto alle parole che ascolti e se osservi con attenzione potrai comprendere come mai istintivamente il tuo cervello ti ha detto di fidarti o di non fidarti.
  4. Presta attenzione alle emozioni. In ogni conversazione ci sono in ballo un certo numero di emozioni, spesso contrastanti. Sono emozioni che è necessario comprendere: il primo passo in queste situazioni è essere consapevoli dell’emozione. Il secondo passo è gestirle in maniera efficace. E il terzo passo è pensare a come puoi inserirle nel tuo obiettivo di conversazione.
  5. Segui il ritmo della conversazione. Per ascoltare in maniera efficace è necessario lasciar parlare le persone. Uno degli obiettivi secondari di una conversazione efficace è quello di trasmette all’altro la sensazione che abbia comunicato tutto ciò che desiderava, che vada via dalla conversazione con la soddisfazione di aver detto tutto ciò che aveva in mente. Inoltre, prestando attenzione al ritmo, avrai più facilità nell’intervento nel momento in cui vorrai rispondere.
Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email