We can be Heroes

3 soluzioni pratiche per migliorare la qualità della tua routine serale

La ripresa dell’attività può essere stressante. A volte si ritorna dalle ferie con meno voglia di prima di fare il proprio lavoro. Se anche a te capita, potresti cogliere l’occasione per fare il punto della situazione e apportare qualche miglioramento nella tua vita.

Puoi farlo da solo, con l’aiuto di un buon libro, parlando con una persona amica o con un Coach: l’importante è che tu non lasci che il tuo malessere si perda nella routine del lavoro perché se non agisci ci sono ottime probabilità che tornerà più forte alle prossime vacanze.

Nel frattempo, non è il caso che tu ci perda il sonno. Il sonno è fondamentale per la salute e se hai qualche difficoltà a chiudere occhio la notte ho qualche soluzione che può aiutarti a migliorare la qualità della tua routine serale.

Quando diventa difficile spegnere il cervello, soprattutto se hai pensieri o preoccupazioni legate a cose come il lavoro, la scuola o la vita personale ti propongo tre consigli che possono aiutarti a dormire sonni tranquilli:

Per prima cosa, scrivi le tue tre principali ansie su un pezzo di carta. Toglierli dalla testa e metterli su carta può aiutare ad alleviare la tua mente e permetterti di concentrarti sul sonno.

In secondo luogo, prova a rilassarti con esercizi di respirazione profonda. Fare respiri lenti e profondi può aiutare a calmare la mente e il corpo, rendendo più facile addormentarsi.

Infine, leggi un libro prima di andare a letto invece di guardare uno schermo. La lettura può aiutarti a stancare il cervello e distrarti da qualsiasi pensiero invadente che potrebbe impedirti di addormentarti.
Prova questi suggerimenti la prossima volta che hai problemi a dormire e vedi se ti aiutano ad avere il sonno riposante di cui hai bisogno!

Condividi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email