3 consigli pratici per diventare un capo migliore

By 10 Ottobre 2019Blog

Se ti sei mai domandato come puoi essere un capo migliore, forse sei già un capo migliore di quanto pensi. Le persone che si pongono come traguardo quello del miglioramento e della crescita sono di solito già capaci. Solo che non si accontentano.

Quando vivi la crescita come un percorso, hai molte più possibilità di ottenere successo e soddisfazione nella tua vita. Come dice il Buddha: non c’è una via per la felicità, la felicità è la via. Quando sei felice di fare ciò che fai lo fai meglio e con minor sforzo.

Ed è proprio per questo che scegliere di migliorare sul lavoro è una delle migliori scelte che tu possa fare. Lo sanno le migliaia di partecipanti a “Il Coaching secondo Claudio Belotti” che in questi anni hanno frequentato questo evento straordinario e hanno portato con loro sul lavoro competenze di Coaching e insegnamenti da autentici maestri di fama mondiale in questo campo.

Se vuoi essere il capo desideri, il leader di cui ha bisogno la tua azienda, ti offro 3 consigli pratici per realizzare questo obiettivo in modo semplice:

Mostra lo scopo: trasmetti ai tuoi dipendenti, ai tuoi collaboratori come ciò che fanno influenza i vostri clienti, i vostri affari, la vostra comunità … e loro stessi. Mettili al centro dell’azienda e aiutali a prendersi cura degli affari. Il modo migliore per farlo è mostrare perché è importante ciò che fanno.

Porta pazienza e dai fiducia: mostrare pazienza ed esprimere sincera fiducia è un modo straordinario per far sapere alle persone che crediamo veramente in loro. Avere pazienza non significa accettare comportamenti scorretti. La pazienza si applica a chi sbaglia quando fa qualcosa di nuovo, a chi non capisce e chiede consiglio, a chi si impegna e non ce la fa.

Offri opportunità: ogni persona ha il potenziale per realizzare cose più grandi. Prenditi il ​​tempo per permettere ai dipendenti di formarsi, crescere e svilupparsi. Fallo anche se il lavoro che un giorno sperano di ottenere è con un’altra azienda. Prenditi il ​​tempo necessario per aiutare i tuoi dipendenti a trovare e cogliere le opportunità che desiderano. Le migliori aziende non fermano, formano.