Tag

smartworking Archives - Claudio Belotti

Come mantenere dinamico il lavoro anche in smart working

By | Blog

Gran parte della bellezza (e della difficoltà) del lavoro proviene dalle dinamiche di collaborazione con gli altri. Nel rapporto con gli altri si crea quella magia chiamata team-working, quella unione di intenti e impegno che porta a compimento, o meglio realizza, l’idea, il progetto di partenza.

Con lo smart working tutto questo scenario è mutato e sono cambiate anche le nostre abitudini di lavoro in gruppo. Nel mio libro “Gli Stadi del Successo” Roi Edizioni ti racconto come conoscere e affrontare i differenti livelli di sviluppo di una azienda. Come ci si comporta quando l’azienda stenta a crescere e a rinnovarsi? Cosa accade quando i privilegi dei senatori entrano in conflitto con il gap retributivo dei nuovi arrivati? 

Se desideri continuare a lavorare in modo efficace ti offro 3 suggerimenti (più uno) per mantenere il lavoro vivo e interessante anche durante lo smart working:

  • Lavora sulla tua rete LinkedIn: questa piattaforma che ospita da molto tempo ormai i miei post può offrire anche a te la possibilità di espandere la tua rete di conoscenze. Puoi farlo proponendo i tuoi contenuti o ampliando le tue connessioni all’interno del tuo settore, della tua qualifica o nel settore nel quale vorresti lavorare. Proponi te stesso e le tue idee.
  • Organizza dei caffè virtuali: quando incontri persone interessanti puoi iniziare una conversazione, offrire la tue esperienza e proporre il tuo metodo di lavoro. Organizza degli incontri virtuali per un caffè (questo puoi farlo realmente) e raccontare all’altra persona i tuoi obiettivi e il tuo lavoro, far domande, chiedere consigli. Soprattutto se sei giovane, fai in modo di cogliere questa opportunità.
  • Scrivi alle persone anche solo per sapere come stanno: nel tuo gruppo di lavoro in particolare ci saranno persone alle quali tieni maggiormente. Resta in contatto e cerca di fare del tuo meglio per loro. Non devi essere il capo per occuparti degli altri. In una struttura organizzata è importante prendersi cura l’uno dell’altro.

Infine, ricordati di festività importanti e compleanni: un altro modo per restare in contatto e mantenere vivo lo spirito del gruppo che nasce in ufficio ci sono sicuramente gli eventi importanti per le singole persone. Organizzare un meeting su Zoom e tramutarlo in festa a sorpresa: non costa nulla e può rendere più bella la giornata di qualcuno. 

Promemoria per rimanere mentalmente sani e produttivi durante lo smartworking

By | Blog

Come si rimane sani e mentalmente produttivi in smartworking? Con l’arrivo poi delle festività e del clima natalizio, la voglia di stare sotto il piumone o sul divano insieme ai propri figli può crescere e portarti lontano dai tuoi impegni lavorativi.

Tutto ciò è sano e va valorizzato e allo stesso tempo distinto dal momento del lavoro. Per essere produttivi, infatti, è necessario entrare nella “modalità” lavorativa e dentro le mura di casa tutto questo può essere abbastanza difficile, perché tutto quello che abbiamo in casa è solitamente orientato a farci rilassare e distrarre, proprio dai pensieri del lavoro.

Questo significa quindi che il primo passo è creare uno spazio nel quale sia più semplice risvegliare lo spirito lavorativo. Uno spazio mentalmente separato da quello della distrazione. Ovviamente la capacità di gestire e allenare la propria mente viene anche dall’interno e configurare una postazione di lavoro nella quale hai a portata di mano tutto quello che ti serve per fare ciò che devi non è sufficiente.

Per migliorare la propria gestione mentale dello stato emotivo puoi utilizzare gli strumenti che mette a disposizione la Programmazione Neuro-Linguistica. Qui puoi scaricare un estratto gratuito del manuale Extraordinary di PNL e qui puoi informarti sui prossimi corsi di PNL. 

Il secondo passo è sicuramente quello di limitare quanto più possibile le interruzioni. Dentro casa sono sempre in agguato: dai bisogni impellenti dei figli al citofono che suona. È bello essere in casa per ricevere il pacco del corriere Amazon ma non è il massimo per la produttività che richiedere concentrazione e continuità. Avere già la possibilità di sistemarsi in una stanza e chiudere la porta è un grande aiuto, anche solo per tempi limitati.

Il terzo passo è sicuramente quello di cercare di tagliare fuori le notizie – spesso discordanti – che arrivano dai media. A meno che tu non abbia un ruolo nella comunicazione (e anche in questo caso ti consiglio dei periodi di detox dalle notizie durante la giornata perché non sei immune dagli effetti negativi sulla mente) non è necessario seguire ora per ora gli aggiornamenti. Scegli un momento durante la giornata per informarti da una fonte autorevole e per quello che ti serve. 

Infine, per mantenere equilibrio e salute mentale e fisica è importante che dedichi del tempo a coltivare quelle abitudini che già prima seguivi: meditazione, sport, tempo di valore con i tuoi figli. In questo momento   è più che mai importante riuscire a ritagliare un po’ di spazio per sé e per le altre persone che si amano.