Tag

dedizione Archives - Claudio Belotti

Essere un leader extra-ordinario

By | Blog

Qualche giorno fa in una diretta sulle mie pagine social (qui mi trovi su Facebook, qui su Instagram e qui su LinkedIn) ti ho parlato di un argomento che mi sta a cuore e che gran parte delle persone che mi seguono, come me apprezzano molto: la leadership. La leadership è un tema cardine della vita, lavorativa e personale. In questa diretta ho raccontato un aneddoto: in passato ci sono stati dei conoscenti o allievi dei corsi che mi hanno giudicato debole di carattere perché ogni volta che parlavo di persone come David Bowie o Anthony Robbins sembrava come se fossero dei miti per me.

Ho avuto il piacere di rispondere a queste persone che non sembrava che fossero dei miti per me: lo erano a tutti gli effetti! Io penso infatti che tutte le persone debbano crescere con un mito. Non perché ci siano veramente delle persone superiori o perché sia giusto metterne alcune su di un piedistallo. Un mito non è una persona perfetta: è una persona normale che fa cose straordinarie. E riconoscere questa capacità, aiuta a trovare l’ispirazione per comportarci anche noi in modo straordinario.

Un aspetto chiave della leadership infatti è proprio questo: andare oltre le proprie capacità, andare oltre il comportamento che tutti si aspettano da noi, fare l’extra mile come dicono gli americani, il passo in più diremmo in Italia. Mettere dell’extra nell’ordinario, dico io. Se hai mai avuto un leader che ha fatto questo per te, sai di cosa parlo, sai qual è la sensazione che ti ha lasciato, l’emozione che hai avuto. E questo puoi farlo a tua volta con le persone che vivono, lavorano o collaborano con te.

Per mettere questo extra nell’ordinario puoi fare molto. Ti consiglio di iniziare da queste tre attività:

1 Comunica da leader: la comunicazione efficace è un aspetto chiave ma non è l’unico. A volte andare oltre significa migliorare la percezione, dare il significato più utile a una situazione in un determinato momento. Prima ancora di utilizzare strumenti retorici per convincere o trasmettere il messaggio in modo adeguato, è necessario imparare a dare significato.

2 Lavora con integrità: e prima ancora di lavorare con integrità, sii integro. Integro significa non rotto, cioè tutto di un pezzo. Non è una questione morale: significa fare un lavoro quotidiano su di sé su tutte le parti di sé accettarle e metterle al servizio della propria leadership e la propria leadership orientarla verso il servizio alle altre persone.

3 Prenditi cura degli altri per essere leader serve umiltà e dedizione. Il che non vuol dire fare da balia alle persone. Un leader crea altri leader. Per farlo è di fondamentale importanza mostrare ai tuoi collaboratori che sono amati e che sono apprezzati. Bisogna creare una cultura che consenta loro di fare il proprio lavoro al meglio e di sentire che stanno dando un contributo positivo.”