We can be Heroes

Affrontare il cambiamento di carriera: sfide e soluzioni per un nuovo inizio

Il cambiamento di carriera è un pensiero sempre più presente in molte persone, considerando il panorama attuale dell’occupazione. I licenziamenti di massa e il crescente burnout nei manager contribuiscono a una riflessione diffusa sulle scelte di carriera, spinti ulteriormente dalla pandemia e dalla conseguente instabilità economica e politica.

Molte persone trovano difficile fare il salto verso una nuova carriera, e per capirne cause e soluzioni, sono stati intervistati più di 950 alunni di una business school che hanno partecipato a due webinar sulla transizione di carriera.

Dai risultati emerge che le principali difficoltà riscontrate siano: non sapere cosa fare in seguito, mindset limitanti, reti inadeguate, vincoli finanziari e mancanza delle giuste competenze.

In particolare, la difficoltà principale risulta essere la mancanza di chiarezza sulle prossime mosse, che crea un senso di insufficienza.

Anche i mindset limitanti possono paralizzare le persone, generando paure legate a mancanza di guadagno, di raggiungere il successo o di essere percepiti come perdenti. La costruzione di reti professionali, invece, è problematica quando manca una storia professionale chiara, creando preoccupazioni sulla presentazione delle proprie competenze trasferibili.

Le restrizioni finanziarie sono una barriera concreta specialmente per chi deve sostenere la famiglia. Fino a quando non si apprende di più su nuove occupazioni, queste preoccupazioni finanziarie agiscono come barriere mentali inesplorate. Infine, la mancanza di competenze specifiche è un ulteriore ostacolo reale e razionale per chi vuole cambiare carriera.

Dall’indagine emerge che le azioni più utili per affrontare queste sfide sono: espandere la propria rete, acquisire nuove conoscenze e competenze, sperimentare nuove opportunità, cercare opzioni attraverso la ricerca e dedicare tempo alla riflessione personale.

La rete risulta essere un canale primario per idee, occasioni e informazioni, richiedendo spesso la modifica delle connessioni abituali per ampliare le possibilità. L’espansione o l’aggiornamento delle competenze attraverso corsi e attività si dimostra efficace per affrontare le mutevoli richieste del mercato del lavoro.

Provare nuove esperienze, siano esse incarichi temporanei, lavoro freelance o progetti, può essere un passo fondamentale per rompere gli schemi abituali e generare nuove connessioni e opportunità.

La ricerca di opzioni può spingere le persone all’azione e fornire insights utili. Infine, dedicare tempo alla riflessione personale e allo sviluppo guidato da coach e consulenti di carriera è un passo importante per costruire la fiducia in se stessi e superare le emozioni negative associate all’inazione durante i periodi di transizione.

Categorie
Condividi su: