was successfully added to your cart.

3 modi semplici per prendere decisioni rapide

By 25 Febbraio 2019In evidenza

Prendere decisioni in modo rapido ha sicuramente un vantaggio: prima decidi, prima ti accorgi se la decisione presa è quella giusta o quella sbagliata, prima decidi, prima ti accorgi se la decisione presa è quella giusta. E se è quella sbagliata, hai tutto il tempo di cambiare e percorrere un’altra strada. Il processo decisionale infatti dovrebbe essere un processo in due fasi: il primo passo consiste nel raccogliere informazioni rilevanti e il secondo è decidere in base a ciò che hai appreso.

Semplice? In teoria si, in pratica tra il primo e il secondo passo interviene un bias cognitivo di conferma. Il bias di conferma tende a farci raccogliere e selezionare le informazioni sulla base delle nostre convinzioni. In questo modo, la maggior parte delle persone prende una decisione prima ancora di prendere in considerazione qualsiasi nuovo elemento.

Ecco 3 modi semplici per prendere decisioni rapide:

1 – Conosci te stesso: definisci cosa vuoi e perché lo vuoi. In questo modo sarà più semplice prendere ogni decisione. Se conosci i tuoi valori, sai chi sei e cosa ti motiva nella vita, qualunque decisione tu prenda coerentemente con questi princìpi, sarai comunque soddisfatto.

2 – Ragiona per conseguenze: considera le conseguenze a breve, medio e lungo termine. Metti insieme pregi e difetti della tua decisione. Quali effetti avrà oggi? E tra una settimana? E tra un anno? Quando applichi questo schema in modo coerente, diventerai più rapido nel prendere decisioni.

3 – Sii creativo: valuta una serie di opzioni differenti. Inizialmente forse ti complicherà un po’ il processo di scelta o ti farà rallentare, ma inventare alternative ti costringe a scavare più a fondo e a guardare il problema da diversi punti di vista. L’obiettivo di fondo è sviluppare la capacità di uscire rapidamente dai tuoi schemi di pensiero consueti e trovare soluzioni davvero innovative.