Lasci commenti negativi ai miei audiolibri sui iTunes, ma tu non ne hai fatto uno,

critichi come educo le mie figlie, io non posso farlo, tu non ne hai,

hai da dire sul mio matrimonio, sei single (e non per scelta) quindi non so cosa rispondere,

per te i miei libri sono stupidi, tu che lotti con le stesse sfide da decenni ma ti credi intelligente,

fai solo commenti negativi sul mio blog e io aspetto di leggere il tuo,

a tavola critichi le mie scelte ma sei fuori forma e mangi merda,

non hai mai giocato, guardi solo partite in TV ma “quello lo tu lo avresti segnato”,

nessuno guida secondo i tuoi standard, forse perché non ne hai,

hai persino commentato in modo meschino la morte del mio Maestro, il più grande artista moderno.

Non c’è nessuno bravo come te, hai giudizi su tutto e per tutti.

Sono tutti scemi, quello che ha capito tutto sei solo tu.

Allora, visto che sei così forte, intelligente e superiore… aiutaci a capire:

perché perdi tempo a criticarci tutti?

Cosa ti spinge a passare ore sui social?

Tu pensi che siamo piccoli rispetto a te; cerchiamo solo di fare del nostro meglio, tutto qui.

Una volta quelli come te mi davano fastidio. Mi innervosivano, mi facevano rimanere male. Poi ho capito.

Hai troppo tempo da perdere perché non fai e non hai nulla. Hai vita da sprecare per guardarci e criticarci perché non hai altro…

Forse dovresti iniziare a fare qualcosa anche tu. Credimi è più bello.

Tieni conto che verrai criticato, però ti assicuro, sarà più divertente. Farai esperienza, vivrai la tua vita… che è sempre meglio che limitarsi a essere un mero spettatore (per giunta critico) di quella altrui.

Il Maestro che ci ha lasciato me lo ha insegnato.

Love on ya!

Post correlati

13 Risposte

  1. davide merigliano

    Claudio, il mondo è fatto di persone che vivono invidiando la felicità altrui.
    La cosa che più mi fa incazzare è che la maggioranza di queste persone è italiana
    Una ragione in più per allontanarsi da questo paese destinato da troppo tempo al declino.
    Ora io vado a fare le cose che più mi piace fare. Dedicare energie per queste cose me lo hai insegnato tu non è funzionale.
    Buona giornata

    Rispondi
    • Anthony Green

      stai tranquillo che la maggior parte di questa gente in Italia è italiana. Se vai altrove, anche se probabilmente trovi un tasso maggiore di persone positive (ed è tutta da vedere), in ogni caso non mancano esempi di troll da tutte le parti

      Rispondi
  2. Beppe

    Claudio, grazie per il tuo ennesimo insegnamento. Ci fai capire come affrontare gli stupidi con leggerezza e positività! Sei davvero un Grande Maestro TU, per me! Non smetterò mai di seguirti….Grazie!

    Rispondi
  3. Piera lepori

    .. Chapeau. .Claudio. . Cuore. . Amore… passione .. sempre. . Al servizio della professione. .

    Rispondi
  4. Laura

    Incisivo, coerente ed efficace. Ottimo spunto di riflessione e di lettura. Grazie per questo scritto che mi riporta alle sue lezioni sulla respons-ability. Sincronicità? Sicuramente. Ma soprattutto intelligenza. Grazie ancora
    Laura

    Rispondi
  5. Donatella

    Il Genio passa sempre per Alieno nella società in cui viviamo. Le persone che fanno la differenza sono quelle che danno le risposte che hai dato tu…. Semplici e molto chiare
    Grande Claudio non vedo l’ora di entrare con te in aula dopo tante aule con troppo business e poca semplicità…

    Rispondi
  6. Ricky

    Mi dispiace tanto quando una persona invece di vivere la sua vita critica chi si impegna a costruire qualcosa ed è invidioso; non capiscono che il loro contributo in questo mondo sarebbe molto prezioso, unico! In una parola un autentico spreco e masochismo puro perché si è infelici e frustrati.
    Secondo me pregare per loro è la cosa piu’ potente che possa che si possa fare per aiutarle

    Rispondi
  7. MIKAUDIOS

    Hai ragione Claudio, io sto imparando a distaccarmi dal giudizio, sono stato un giudicante, ma ho compreso molto.
    Bravo non avrei saputo dirlo meglio.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata