È arrivato anche novembre e in men che non si dica finirà l’anno Come è stato?

Da ricordare o da dimenticare? Hai raggiunto i tuoi obiettivi? Gli avevi?

Per me è stato un grande anno, tanti cambiamenti ma soprattutto tanto progresso, soddisfazioni e risultati, sia nella vita privata che professionale, in questo ambito il miglio anno di tutti!

Ci rimangono due mesi per finire alla grande e allora ecco qualche consiglio pratico e semplice, come è nel mio stile.

  • Sappiamo tutti ormai che definire i tuoi obiettivi serve a essere più focalizzati, avere più risultati ma soprattutto vivere meglio. Se cerchi di fare tutto subito però potresti riempirti di impegni ma non di risultati, focalizzati su un area della tua vita (salute, lavoro, finanze decidi tu) e lavora su quella. Prendi in mano la situazione e decidi di migliorare lì, sarai sorpreso della pervasività che ti porterà benessere anche altrove.
  • Oltre a focalizzarti su un’unica area focalizzati su pochi obiettivi. Meglio poco ma meglio dice la pubblicità di una casa vinicola di qualità. Se snellisci la tua to do list sei sicuro di fare quello che serve. Potresti persino decidere di concentrarti su una sola cosa, due mesi scarsi di concentrazione massima, risultato garantito!
  • Se non hai obiettivi motivanti inventane uno oggi, c’è sempre tempo, e ricorda non deve essere bello per gli altri deve essere motivante per te!
  • Ricordati del tuo team, chi ti può aiutare, quali risorse hai che non usi? Circondati di persone che come te vogliono qualcosa di più e creati una squadra motivata.
  • Divertiti durante il viaggio non solo alla destinazione. Se aspetti di essere felice solo nel giorno del successo ti aspettano giorni difficili, meglio godersela da subito. Ti garantisco che otterrai di più, oltre che a godere di più.
  • Ricorda di essere preciso e specifico, fissa veri obiettivi non sogni intangibili. Decidi cosa vuoi (il risultato) e non il processo per ottenerlo, fissa obiettivi che sono realistici per le risorse e il tempo che hai.
  • Ricordati che devi prima decidere cosa vuoi, poi perché lo vuoi e poi come lo otterrai. Attenzione, se mischi questo ordine perderai solo tempo ed energie.
  • Chiedi agli esperti: amici, corsi, libri, audio… c’è un mondo attorno a te che ha le informazioni che ti servono!
  • Infine cerca il progresso non la perfezione. L’evoluzione non il cambiamento.

È la tua vita di cui stiamo parlando, vale la pena fare le cose giuste nel modo giusto e io ne conosco solo uno: il tuo!

Spero di averti dato qualche elemento per pensare e per fare.

Se vuoi essere dei nostri alla giornata “Obiettivi!” ci divertiremo insieme

http://www.extraordinary.it/index.php?page=scheda_corso_obiettivi

oppure ascolta l’audio libro che ho fatto proprio sugli obiettivi

http://www.goodmood.it/libri-in-auto/self_help_impara_a_raggiungere_i_tuoi_obiettivi_con_limpegno_e_lautodisciplina

Buon novembre!

Claudio

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata