La crisi internazionale ha portato nuove domande. I problemi vecchi e nuovi richiedono un nuovo modo di pensare e di agire. È ormai assodato che non possiamo più andare avanti così, non è sostenibile. Penso che il momento storico sia un acceleratore anche per tutti noi che siamo chiamati a decidere sulle nostre vite.

Le proiezioni ci dicono che l’80 per cento del mondo che conosciamo sarà nuovo tra meno di dieci anni.

Siamo pronti? Sei pronto? Sai cosa fare?

Ecco qualche idea per non farti cogliere di sorpresa (di fatto è già tardi).

Per prima cosa inizia con te stesso. Inizia con i tuoi talenti, le tue abilità, la tua esperienza, le tue passioni, interessi e così via … Inizia da quello che hai ma soprattutto inizia da quello che sei e da quello che ti appassiona. Guardati dentro e chiediti. Cosa mi ha permesso di produrre risultati fino ad oggi? Cosa mi ha portato dove sono? Cosa mi manca? Cosa devo approfondire/sviluppare/studiare?

Poi chiediti cosa ti fa battere forte il cuore. Ti piace la tua vita attuale? Adori il tuo lavoro o lo fai per abitudine? Lo so non è il momento di mettersi troppo in gioco e di rischiare ma almeno puoi farti queste domande.

Una volta che ti sei risposto non ti resta che migliorare in qualcosa. Scegli qualcosa in cui sei già bravo e/o qualcosa che ami alla follia. Non hai tempo per diventare bravo in tutto quindi specializzati in qualcosa. Diventa un esperto in quello, sarai speciale, o se preferisci straordinario.

È molto più semplice perfezionarti in un’abilità che conosci o in una che ti piace piuttosto che lavorare su un’area debole o come si dovrebbe dire un’area di miglioramento. Anche in questo caso dovrai comunque lavorare sodo, avere pazienza e non mollare.

Se cerchi una di quelle cose tipo “lavora da casa senza sforzo e diventa ricco subito” rispondi pure a uno di quegli annunci che trovi su Facebook e butta via il tuo tempo (e la tua vita).

La vita come tu la vuoi

Creare la vita che vuoi tu, avere il vero successo, essere soddisfatto richiede impegno e tempo. È una di quelle cose che non finiscono mai. Una volta raggiunte devi lavorare per mantenerle. È come la salute o il tuo matrimonio se le coltivi tutti i giorni funzionano altrimenti andranno in malora.

Quindi visto che c’è bisogno di migliorare il mondo inizia dal tuo giardino. Fai qualcosa oggi per crescere. Fai qualcosa per diventare migliore in qualcosa. Non serve che diventi un fenomeno in tutto. Di questi tempi basta che fai in modo straordinario una cosa, con la mediocrità che c’è in giro sarai speciale.

Mi ripeto, lasciamelo fare, non è facile. Ma non puoi permetterti più le cose facili. I tempi sono cambiati.

Buona settimana.

Claudio

Post correlati

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata